Registrato il nuovo sito al dominio "GOV.IT"

Logo dominio "GOV.IT"

 

Si informa che, in ottemperanza alla Direttiva n. 8/2009 del Ministro della Pubblica Amministrazione e l'Innovazione,

è stato pubblicato il nuovo sito del Comune di San Nicola Manfredi al dominio GOV.IT, il cui indirizzo è:

 

www.sannicolamanfredi.gov.it

...

L'assessore delegato, Nico Ciampa: “Priorità a depuratori e pubblica illuminazione”
Data pubblicazione : 02-02-2012

Assessore Nico Ciampatratto da: Il sannio quoptidiano(an.tr) E' stato approvato con una delibera di Giunta comunale il nuovo Piano Triennale per le opere pubbliche.
Il documento d'indirizzo riguarda le annualità 2012-2104 e recepisce le più importanti progettualità che l'amministrazione guidata da Fernando Errico ha messo in cantiere per il prossimo triennio.
A redarre materialmente il Piano Triennale è stata l'area Tecnica del Comune sannicolese che da alcuni mesi è guidata dall'assessore all'Urbanistica Nico Ciampa, il quale sottolinea la valenza e le novità contenute nel documento ratificato dall'Esecutivo: “Non è il libro dei sogni – spiega Nico Ciampa –, ma un atto d'indirizzo che abbiamo cercato di adeguare sia alle esigenze reali dei territori che alla delicata situazione finanziaria”.
Un Piano triennale che mira quindi alla effettiva possibilità di concretizzare le opere messe in agenda: “Rispetto al passato - rileva Ciampa - abbiamo deciso di snellire questo atto amministrativo, rendendolo più realistico, attagliandolo alle problematiche infrastrutturali delle varie zone del territorio comunale e incentrandolo su alcune soluzioni che riteniamo urgenti ed improcrastinabili”.
In particolare, nel predisporre il Piano Triennale è stata data particolare importanza alle opere che riguardano la sistemazione degli impianti di depurazione e rete fognaria: per il primo anno del triennio è in cantiere la sistemazione della rete fognaria e dell'acquedotto a Montebello, il progetto preliminare per la rete idrica e fognaria in via Pontariello, quello esecutivo per l'ampliamento del depuratore e la costruzione di un tratto di rete fognaria a contrada Iannassi, ancora il preliminare per il completamento del depuratore a Torre Pagliara e l'adeguamento e la ristrutturazione sempre dell'impianto di depurazione a Toccanisi e Monterocchetta: “Non c'è dubbio - commenta Ciampa - che le opere che si propongono di adeguare i sistemi di depurazione e potenziare la rete fognaria in alcuni tratti ove essa è fatiscente o insoddisfacente, rivestano un'importanza centrale all'interno del Piano da noi approvato”.
Fondamentali gli interventi poi sugli impianti di pubblica illuminazione: si spera di poter intervenire in quest'ambito a Monterocchetta, a Toccanisi e soprattutto di poter predisporre un intervento finalizzato al risparmio energetico in tutte le frazioni del comune.
C'è poi spazio anche per progetti migliorativi nella zona che dovrebbe ospitare le attività produttive che intendano investire nel territorio, con l'ampliamento della strada d'ingresso al Pip e un progetto preliminare per infrastrutture a servizio dell'area: “Sull'area Pip – afferma Ciampa – è in gioco il futuro produttivo del nostro territorio, ne deriva che poter eseguire interventi del genere è fondamentale”.
Molti dunque i progetti in cantiere, alcuni dei quali di essenziale utilità per la collettività ed il decoro urbano del centro del medio Calore, sarà ora necessario reperire risorse e finanziamenti per portare a compimento gli interventi più urgenti, come quelli sulla rete fognaria e sugli impianti di pubblica illuminazione: “Depurazione, risparmio energetico e opere che rendano economicamente attrattivo il nostro territorio sono le priorità: il momento è delicato, ma contiamo di poter intercettare nel prossimo futuro le risorse necessarie per realizzare i nostri progetti”.

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.204 secondi
Powered by Asmenet Campania